DELITTI CONTRO IL SENTIMENTO RELIGIOSO E CONTRO LA PIETÀ DEI DEFUNTI – GENERALITÀ E PRINCIPALI REATI

La materia dei delitti contro il sentimento religioso e contro la pietà dei defunti, previsti dal Titolo IV del Libro II del Codice Penale.

In particolare, quindi, verranno approfonditi i delitti che ledono il sentimento di pietà verso i defunti e verso le sepolture nonché le c.d. manomissioni di cadavere, vale a dire i reati previsti dal legislatore a tutela delle spoglie di essere umano.

Verranno altresìapprofonditi i delitti di offesa ad una confessione religiosa mediante il vilipendio alle persone o alle cose oggetto di culto, o che siano ad esso consacrate o destinate.

Infine verranno descritte le principali azioni da compiere dalla Polizia Giudiziaria con i relativi adempimenti di rilievo investigativo.

ACCERTAMENTI URGENTI SUI LUOGHI, SULLE COSE E SULLE PERSONE

Il modulo illustra gli elementi giuridici ed operativi in materia di accertamenti urgenti sui luoghi, sulle cose e sulle persone

Questo modulo ha lo scopo di fornire all’operatore di polizia giudiziaria gli strumenti teorico-pratici per cristallizzare la scena del crimine ed impedire che la prova possa alterarsi, disperdersi o modificarsi, nel caso in cui non sia possibile attendere l’intervento del P.M.